Coast to coast Sant’Antioco-Calasetta

Noi che appena rientrati da un viaggio,ci soffermiamo a guardarla,accostiamo con la macchina per scattare una foto…e diciamo con un po’ di emozione finalmente a casa!”Lei” avvolta dalle luci dell’alba e la sera dai riflessi dei tramonti.Con le sue tipiche barche(ciu),lo stagno con i pescatori di cocciula(vongole)chini con i pantaloni tirati su!poi si prosegue si percorre il ponte(su ponti)affianco a quello nuovo son rimaste “le rovine”del ponte costruito dai romani nel…Per chi come me e’ nato li non puo’ non aver capito di quale paese sto parlando…gli indizi ci son tutti,forse manca la foto del patrono e gia’ eccola!                                                      

DSCN0501.jpg










ma entriamo nel paese a sinistra si puo’ notare uno spazio immenso con ruspe a lavoro,li c’era una piccola fabbrica(Sardamag)dove si produceva materiale per l’edilizia quale(………………………..)una volta terminato di percorrere il ponte si entra nel vivo del paese(ma non siamo ancora al centro)ecco che si scorge la prima chiesa di S.Bonaria,si perche’ a Sant’Antioco ci son ben 4 chiese!percorrendo la via Nazionale troviamo vari bar ,pizzerie e hotel.Alla fine di questa via ecco che compare alla sinistra un’altra chiesa S.Maria Goretti vale la pena visitarla!Svoltando a destra(prima della rotonda)c’e’ un’altra via molto conosciuta la via XXIV MAGGIO dove si trova la scuola elementare poi scendendo vi troverete di fronte il palazzetto dove si svolgono importanti avvenimenti sportivi.

Coast to coast Sant’Antioco-Calasettaultima modifica: 2013-05-21T12:26:31+00:00da alevi122
Reposta per primo quest’articolo